Domenica 15 Dicembre 2019
itenfrdeptrues

 

Purtroppo dalla mattina dell’08 Maggio 2015 il mio grande amico OresteFanchiotti I1BAI non è più con noi.

Oreste, colpito da grave malattia, ha lottato con tutte le sue forze per guarire, ma nulla è valso e il suo fisico ha ceduto lasciando nel dolore la moglie Fulvia e i figli: Alessandro, Manuela e Barbara.

...era un grande, in tutti i sensi, sia come uomo, come marito, come padre, come OM e per me grandissimo amico che ora ho perso.

Ricordo sempre le telefonate che mi faceva per raccontarmi dei suoi collegamenti, quando con la sua poca potenza, come me non ha mai voluto utilizzare un amplificatore lineare, riusciva a scavalcare i pile-up delle spedizioni e tutto contento mi diceva “Vedi Gianni, le mie antenne come vanno bene”, perché a parte la direttiva, tutte le altre antenne le costruiva e le sperimentava lui stesso; aveva molto terreno intorno alla casa e quindi lo sapeva sfruttare.

Io ne ero orgoglioso perché potevo considerarlo una mia creatura, quando negli anni ‘70 l’ho conosciuto e adagio adagio gli ho inculcato il virus del radiantismo e l’ho aiutato nella preparazione agli esami per il conseguimento della patente radiantistica.

Era amante anche della meccanica e adorava restaurare vecchie automobili e Lambrette di cui aveva partecipato anche ad una mostra di mezzi storici.

“Oreste ora da lassù i DX sono tutti tuoi e potrai disporre delle migliori apparecchiature e antenne che Dio ha messo da parte per Te”.

Ciao grande amico mio, un giorno ci potremo rivedere e mi racconterai, come una volta, dei tuoi nuovi DX.

Il tuo amico Gianni I1YHU